username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ci sei, anche tu sei poesia (ci sono...)

Fino all'ultimo istante
ho sperato di vederti spuntare di corsa
col tuo passo da tigrotta
dall'ingresso della stazione
colazione insieme poi
ti avrei trascinato sulle scale del binario
morto e ricoperta di baci.

Un sospiro per sognarti,
miele, velluto di rosa, rugiada di lavanda
inesperti tentativi di alchimia
alla ricerca del tuo profumo.
Percorrerei chilometri di carezze fra
i tuoi capelli, sul tuo collo,
per scendere sulle tue spalle,
sulle colline dei seni, su una coscia
e risalir sull'altra,
raggiungere le tue labbra e cercar pausa
sulla tua lingua morbida.

Il vento in moto rincorre l'asfalto,
come pantera le tue dita sul mio torace
mi avvolgi nel tuo abbraccio caldo
e stringi il tuo seno sulle mie spalle.
Ci sei.
Un vortice veloce, sussulto,
allargo le braccia in questo spazio immenso
stringo le dita, guardo le mani vuote,
solo un sogno stupendo.
Ci sei.
(Ci sono...)

 

l'autore laura marchetti ha riportato queste note sull'opera

per me, da te che mi riempi di attenzioni, hai forse capito qual'è il mio punto debole, la poesia...


0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • tania rybak il 04/08/2010 12:07
  • Hila Moon il 03/08/2010 23:49
    Immagini e sensazioni molto belle... brava Laura!!!!
  • Salvatore Ferranti il 03/08/2010 14:05
    una bella poesia molto apprezzata
    sei grande!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 03/08/2010 14:04
    Bellissima...
    Sorprende il passaggio al sogno, come chi si sveglia e non si ritrova nulla tra le mani, oltre che una meravigliosa sensazione sulla pelle e nel cuore
  • Sergio Fravolini il 03/08/2010 11:38
    L'mmenso e sogni stupendi.

    Sergio
  • Anonimo il 03/08/2010 11:09
    Bella, brava Laura veramente molto bella...
  • Anonimo il 03/08/2010 11:04
    Letta con immenso piacere. Bella.
  • Agostino Griffante il 03/08/2010 10:38
    bellissima poesia, mi piace moltissimo, poi la tigrotta è un simbolo ottimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0