username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sorriso

Ho visto la violenza negli occhi,
bestemmiava alla vita,
ho sentito il gelo dell'indifferenza,
udito la condanna della presunzione,
il tonfo sordo dell'ottusità
accendere il rosso dell'ira,
fomentatrice di odio.
Con il soffio di un sorriso
ho voltato pagina.

 

1
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/08/2013 06:39
    Molto apprezzata, complimenti.
  • Antonio Garganese il 20/08/2012 19:49
    Bella poesia e condivisibile conclusione. Siamo invasi dall'ignoranza travestita da cultura e da trasgressione che non è altro che bieca complicità, ne possiamo solo sorridere per spazzare via tutto.

6 commenti:

  • MARIANO PROCOPIO il 05/10/2010 12:30
    Una sana matura filosofia, da copiare e fare propria per vivere meglio e in pace con la coscienza.
  • andrea piumedoca il 04/08/2010 23:47
    Il sorriso, l'arma più potente che abbiamo.
  • Mario Olimpieri il 04/08/2010 10:16
    Poesia davvero positiva e che invita ad amare allontanandoci dall'odio e dall'indifferenza.
  • Giacomo Scimonelli il 03/08/2010 21:23
    con il soffio di un sorriso ho voltato pagina...
  • Anonimo il 03/08/2010 21:11
    sette macigni pesantissimi... soffiati via da un soffio semantico lievissimo. struttura notevole, complimenti, un abbraccio P
  • Salvatore Ferranti il 03/08/2010 19:29
    un'altra opera di grande livello artistico.
    bella davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0