username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La grotta

Leggera cammini tra
foglie ferite nel
sentiero ombroso di
una montagna blu,
cela la grotta del
Bruco dove rinchiudere
la solitudine di un cuore.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/07/2015 18:46
    Un plauso meritato e sincero per questa tua eccezionale davvero.
  • Salvatore Masullo il 07/01/2013 22:56
    Belle espressioni a rappresentare un anfratto dove la vegetazione copre uno squarcio dove la mente immagina si cela un cuore in solitudine. Espressiva!

2 commenti:

  • marilena il 04/08/2010 12:20
    grazie GIACOMO TI DEVO UNA SPIEGAZIONE, IL bRUCO ERA UN EREMITA CHE SECOLI FA VIVEVA IN QUELLA GROTTA A PICCO SU UN VALLONE LAVICO DENTRO QUESTO BUCO DI ROCCIA A STRAPIOMBO SU UNA VORAGINE DI LAVA IN TOTALE SOLITUDINE HA FINITO Lì LA SUA VITA
  • Giacomo Scimonelli il 04/08/2010 08:22
    un cuore che batte nella solitudine di una grotta... un cuore che volerà presto... un bruco... un corpo in prestito dove crescere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0