PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La filastrocca del pene

Non vorrei crear scalpore
parlarne con tanto ardore
ma il mio cuore vuole ricordare
di un organo che fa creare.


Se lo guardi con sospetto
gli devi portare rispetto
senza trucco e senza inganno
ti fa divertire tutto l'anno.


Nella vita la sua gloria
è decantata nella storia
della sua potente forza
lui è fiero quando si sforza.

Anche quando è sudato
non demorde nel suo operato
il suo compito è molto serio
della donna ne è il desiderio.


Lei sempre senza fretta
ansiosa è lì che aspetta
come una farfalla senza ali
gioisce mentre sali.


Andando su e giù
non si vuole fermare più
uscendo tutto tremante
la donna lo cura come una badante.


Finito il suo lavoro
a volte è meglio anche dell'oro
finire questo dì
andando a fare tanta pipì.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2010 08:44
    ahahhahahahahahhaha
    Divertente, bravo Giuse.
  • Inchiappa Vito I Song il 05/08/2010 23:40
    Minchia, pure in-continente è! Qua tenevamo anche la verga, di giovanni, ma lui non scurrileggiava. Ciao pilintun della mai l'ora.
  • ylenia 2010 il 04/08/2010 15:06
    -----------caruccia!!!!!!!!!!
  • vincent corbo il 04/08/2010 14:32
    Molto carina e intelligente.
  • Donato Delfin8 il 04/08/2010 14:13
    Eh eh Giusè quante pene d'amor in questa lunga... eh zi.. lunga estate...
    Sarà mica una nuova pubblicità per la famos acqua?

  • Giacomo Scimonelli il 04/08/2010 14:03
    finalmente... il primo sorriso della giornata...
  • Cinzia Gargiulo il 04/08/2010 14:01
    Ah bè... dal titolo pensavo fossi diventato barese... ... ma a pensarci bene è un genere di prima necessità anche questo...
    Simpaticissima!
    Un abbraccio Giusè...
  • Anonimo il 04/08/2010 13:52
    ma che bravo... ambasciator non porta pene, per cui ti dico che sei stato straordinario
  • Kartika Blue il 04/08/2010 11:30
    divertente e per niente volgare!
  • Anonimo il 04/08/2010 11:05
    Elemento di forte spasso, se si pensa che l'argomento è un...
    Divertente ma con qualche passaggio da rivedere, prima ad esempio parli dell'oggetto misterioso e in una battuta ti rivolgi a questo direttamente. Ma l'idea merita, non fosse altro che io ho un brutto rapporto con l'oggetto suddetto e quindi stò valutando l'idea di prendere in prestito le tue rime per farlo sentire meno solo...
    (E spero non sia da censura questo commento)
  • anna rita pincopallo il 04/08/2010 11:00
    TROPPO FORTE, SIMPATICISSIMA PIACIUTA MOLTO
  • Anonimo il 04/08/2010 10:09
    una sana risata fa bene al cuore! Grazie
  • Anonimo il 04/08/2010 09:59
    B E L L I S S I M A!!!!

    Non ha bisogno di commenti...
    un caro saluto
  • laura marchetti il 04/08/2010 09:46
    SIMPATICA ED IRONICA DANZA... SENZA PENE NÈ AFFANNI (almeno si spera...)!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0