PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti lascio andar via

Ho schiuso le dita
mollato le briglie
Per farti cadere
Per farti andar via

Ho sciolto i legami
Appeso al mio io
Non sei stato mai
Prigione del cuore
Intristiva i tuoi giorni

Ho slegato ogni nodo
Allentato quei fili
Liberato i tuoi polsi
Per farti sparire
Per farti andar via

La felina mia zampa
ho spostato
E tu preda
Non sei stato più

Ho allentato la morsa
Spezzato catene
Per farti affrancare
Per farti andar via

E come viandante
Che passa e non resta
Spiccato hai il tuo volo

Di te traccia conservo
Custodita nell'intimo
Solco profondo
A trasudare mestizia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Daniela Di Mattia il 22/10/2010 17:05
    Ma è anche il più difficile e così doloroso!!!!
    Grazie Filippo un abbraccio!
  • Anonimo il 22/10/2010 17:01
    .. una fine corrode con i suoi umori un vuoto già infinito, ma non fa altro che creare nuovi spazi per un nuovo amore che presto arriva a dar verde linfa al cuore spezzato... lasciar andare un amore esausto è il gesto più bello che si possa fare... brava!
  • Daniela Di Mattia il 10/08/2010 09:06
    Se ti rendi conto che l'altro non ti ama più... devi lasciarlo andare... l'amore eterno forse non esiste
    Grazie Giacomo
  • Giacomo Scimonelli il 10/08/2010 08:59
    la poesia è bellissima... ma non sono daccordo con la prova d'amore... andare via? no... tranne in casi dita o di morte...
  • Daniela Di Mattia il 06/08/2010 15:48
    si è più difficile dire addio ma una grande prova d'amore per l'altro se questi vuole andare via grazie Ylenia
  • ylenia 2010 il 06/08/2010 15:39
    bellissima... in un certo senso anche commovente (per la persona andata via). ma quando non si ama piu una persona, l'unica soluzione è "lasciarla andar via" ma nel cuore rimarra pr sempre! .. tra le mie preferite!
  • Daniela Di Mattia il 05/08/2010 17:46
    giusto Ilio vita e dolore intense ma più che molecole, grazie Cinzia e Giovanna nella vita non c'è niente di peggio dell'egoismo e per questo tirarsi indietro per il bene dell'altro a volte è sì doloroso ma certamente doveroso. un caro saluto a tutti
  • giovanna raisso il 05/08/2010 16:18
    un "ti lascio andar via" che diventa.. "per farti andar via"..
    un esser lasciati che diventa.. lasciare.. grande prova d'amore di quel "solco profondo.."
    bellissima
  • Cinzia Gargiulo il 05/08/2010 11:21
    Lasciar andare l'altro quando lo si ama è dura, richiede molta forza ma alla fine è la cosa migliore da fare per entrambi. A cosa serve restare legati a chi non ci ama? Si soffre lo stesso per l'indifferenza dell'altro e amare vuol dire anche lasciare l'altro libero di spiccare il suo volo.
    Bellissima poesia!
    Ciao...
  • Anonimo il 05/08/2010 09:37
    Complimenti profonda e toccante
    intravedo intense molecole di vita e dolore...
  • Daniela Di Mattia il 04/08/2010 23:51
    Si andrea è senz'altro cruda e dura perchè a volte lasciare fa più male che restare
  • andrea Di Lazzaro il 04/08/2010 23:34
    È una poesia cruda. È un inno ai rimpianti, ci si avvede che -forse- la preda non avrebbe disdegnato il rimanere tra le fauci del suo predatore...
  • Anonimo il 04/08/2010 23:19
    Innamorata e nostalgica in questa tua poesia, bei versi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0