accedi   |   crea nuovo account

La mia Vittoria

Sei arrivata sorridendo, quasi in silenzio,
hai accompagnato ogni mia emozione
con gesti, con timide parole,
sei arrivata splendidamente ti sei presentata,
sei riccia, occhi azzurri e sorriso folle,
sei la più bella, sei arrivata per dare continuita'
alla vita, sei arrivata per farti sentire, per farti capire
avrai momenti in cui sara' difficile capire ma io ci saro'
avrai momenti in cui non saprai se e' amore o no
ma io ci saro', sei la mia Vittoria sei la mia bambina
e nulla sara' difficile, nulla sara' impossibile.
Sei arrivata con il tuo sorriso e tutto hai illuminato,
le strade, la vita, ogni minimo gesto hai costretto
a fare un passo indietro, sei bella, piccola e dolce,
sei tutto quello che mancava, hai riempito un vuoto
hai creato l'amore, hai riempito un vuoto e io non
ho più parole, mentre ti guardo piango perche' sei
la vita, perche' sei la mia Vittoria... ti amo.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/01/2013 08:10
    Hai espresso molto bene la totale pienezza dell'amore materno. Brava!

2 commenti:

  • la guerre delaguerre il 19/08/2011 09:28
    ti piace vincere facile ma la poesia è bella e sentita. Buon primo anno di vita splendida vittoria
  • Chocolat Noir il 09/08/2010 10:51
    che meraviglia. Benvenuta Vittoria, auguri per una vita felice.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0