username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senza sole

Non c'e'pace
non c'e' consolazione,
blocchi di marmo
a comprimere lo stomaco.
Il giorno
tengo gli occhi socchiusi:
c'e' troppa luce che ride;
la notte
chiudo la porta a chiave:
troppe ombre si agitano.
Il vuoto e' tutt'intorno
il vuoto e' dentro me,
lo respiro
lo assaporo
l'odoro
l'ascolto
lo tocco.
Dolore,
voglio solo più dolore
per costruire la mia casa
sopra un prato di tenebre.
La gola e' secca,
completamente sfinita
appoggio il mio scheletro
sotto un attraente oleandro.
Mi cuciro' un vestito
con i suoi petali letali.
Qualcuno e' alle mie spalle
ho il suo alito fetido sul collo.
Devo correre,
piu' forte
oltre i confini del tempo
aldila' dello spazio
dov'e' segregato
il mio sole.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • danilo il 30/10/2010 10:42
    Più leggo e più rimango colpito dal tuo stile..
  • Giuseppe Tiloca il 09/09/2010 16:38
    Tornerà a splendere, colmando il vuoto che c'è
  • Anonimo il 15/08/2010 12:23
    Bravissima versi che fanno riflettere ogni tuo momento che internamente a te vivi.
  • denny red. il 10/08/2010 03:22
    Un labirinto, nessuna via d'uscita.. tutto è fermo.. domani dicono.. che un altro giorno.. e poi ancora un altro giorno.. cercherò.. troverò.. corro e rincorro.. piu forte.. ancora più forte.
    STUPENDA!! c'è troppa luce che ride,
    la notte.. troppe ombre si agitano
    ... il vuoto.. è dentro me.
    Bravissima!! Bei versi!!
  • Xardac il 06/08/2010 01:33
    bello vedere come la speranza rifiorisce in un'atmosfera d'angoscia inquietante... brava!
  • Giuseppe Bellanca il 05/08/2010 21:42
    Brava, mi ha trascinato la tua poesia, ciao.
  • Giuseppe Amato il 05/08/2010 12:48
    Hai espresso una insoddisfazione e l'ansia del vivere quotidiano non rinunciando alla speranza... ho letto il tuo scritto con piacere
  • Anonimo il 05/08/2010 10:50
    poesia molto bella che racconta attimi di vita proprio senza sole, ma sicuramente risorgerà. ciao Salva.
  • Anonimo il 05/08/2010 10:01
  • Giacomo Scimonelli il 05/08/2010 08:51
    ... il vuoto è dentro me... poesia che posso solo mettere tra le preferite...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0