username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le spiagge della vita

A grandi passi l'estate sta avanzando
poi, si ferma per una sosta
come un bambino che fa le bizze
il tempo, piange,
ma lei tornerà, lo riprenderà per mano
e continueranno il percorso,
verso la fine.
E poi torni tu, estate da un passato
mai assopito, mai dimenticato,
come le note di quella canzone,
come il sapore del ghiacciolo che bollente
si scioglieva,
le strade vuote, le voci, le sere,
le mani intrecciate, il sapore di quel bacio,
la solitudine di pomeriggi assolati,
a risolvere quel rebus,
ad ascoltare l'eco di ricordi andati,
di anziani soli, dimenticati, ad osservar
da lontano quel mare coi pantaloni arrotolati.
Di stelle cadenti,
di notti di zanzare e pannolini,
di canti di grilli e cicale,
di ciabatte e libertà,
di panini, di tuffi, di musica e cene, campeggi,
di sere di ferragosto, stretti dentro un brivido,
dentro i colori di un fuoco che esplode nel cielo,
a rincorrere già il ricordo di un'estate che finisce
lungo le spiagge della vita...
Vorticosamente girano come sequenze,
in un cinema all'aperto si proietta la vita,
riavvolgo il nastro, ripongo la valigia,
come quella chitarra scordata, ed il suo eco.
L'estate è attesa e speranza e quando passa
lascia sempre lo stesso sapore...
Cambiano scenari, ma in fondo sono sempre
le stesse, non cambian colore,
siamo noi che cambiamo
ascoltando l'eco di stagioni nel cuore.

 

3
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/07/2013 11:13
    Molto bella questa tua.. complimenti

7 commenti:

  • bruna lanza il 02/09/2015 06:43
    Versi mirabili che accompagnano il nostro andare per estati lunghe, per momenti di vita indimenticabili, brava
  • Luca Cruciani il 30/12/2013 16:01
    Incalzante e ritmata!
  • denny red. il 10/08/2010 05:52
    nulla cambia.. è sempre estate laura.. il sole il mare il vento la pioggia, la vita.. il soffio di un ricordo.. un attimo.. ed è vita.
    SPLENDIDA!! BEI VERSI!! BRAVA!!!
  • Tiziana La delfina il 06/08/2010 23:57
    bella poesia, molto apprezzata
  • Giovanni Carrieri il 06/08/2010 13:37
    ottimo il sentimento. evidende e sentito in tutti i versi. belli anche i versi.
    complimenti per la grande ispirazione di quest'opera.
  • Anonimo il 06/08/2010 13:36
    Molto bella, Laura. quante estati mi hai fatto ricordare, tutte belle come nellatua poesia, tutte andate... ma rimane sempre la magia del loro ricordo, magia che spesso ancora si ripete. Mi hai fatto ricordare delle belle canzoni dedicate all'estate"Era d'estate" e "L'estate sta finendo". ciao. Enza
  • Salvatore Ferranti il 06/08/2010 12:52
    passa l'estate e passa anche la vita, purtroppo..
    l'importante è godersela al massimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0