accedi   |   crea nuovo account

Agosto invernale

Rovesci d'acqua grigia
mi strappano dall'orgia dell'estate.

Rivestito di stracci di lana
il cielo nasconde le nudità azzurre
che come gambe nivee di ragazze
per mesi hanno atteso le carezze
di sapienti virili brezze.

Il mio sguardo attraversa i campi
fin giù alla sera che arde sull'orizzonte
dove trovo un arcobaleno disteso,
di calde luci vivido.
Esso incornicia,
cattura e immobilizza
l'incubo di un effimero inverno d'agosto.

Ed è ancora estate.

 

5
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/08/2013 05:23
    Apprezzata, complimenti.

3 commenti:

  • Vilma il 05/06/2012 12:50
    molto belle queste immagini che descrivi, molto apprezzata
  • Anonimo il 05/06/2012 12:41
    Bellissima descrizione delle sensazioni che lascia un temporale estivo. Immagini, più che scritte, dipinte, complimenti!
  • laura marchetti il 06/08/2010 17:16
    stupenda... non riesco a capire perchè non abbia commenti, mi piace molto molto molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0