PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza Risposta

Io sono foglia,
che ogni vento può strappare dal ramo,
ma ogni cellula dei miei tessuti,
ogni atomo che compone la mia fragile struttura,
si stringe caparbiamente al ramo.

Io sono il ramo,
il mio esile corpo trema all'apparire di nubi all'orizzonte,
temo per me stesso e per le foglie che su di me fanno affidamento,
allora plasticamente mi piego alla tormenta, così non offrirò contrasto.
Ma soprattutto confiderò nel tronco che sostiene me e i miei fratelli.

Io sono il tronco,
non svetto superbo, non ho smanie di altezza e di possanza,
ma sono pago della sicurezza che offro a chi mi fa corona.
Sono grato alle radici che, sprofondando nella grassa terra,
mi danno sostentamento, ed io non avvizzisco.

Io sono la radice,
porto vita a tronco, rami e foglie,
ma a che servirebbe il mio allungarmi
per suggere la linfa da nostra Madre Terra,
se le foglie si disperdessero all'alitare di Turbo, senza opporre resistenza?
Se i rami si spezzassero nel folle tentativo di gareggiare col Vento?
Se il tronco ormai ridotto a rinsecchito scheletro fosse abbattuto dalla Scure?

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 28/01/2016 07:21
    bella... complimenti.

5 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2010 18:46
    Il giusto valore ad ogni che completa e alimenta l'altra. Bella e interessante davvero. Bravo
  • Anonimo il 06/08/2010 15:11
    Estremamente particolare ed intimamente tua... Grazie per questa bellissima lettura
  • claudia pinheiro montenegro il 06/08/2010 14:53
    Ciao Giampaolo,

    Gesù è la "Pietra
    del capo del cantone"
    Il Fondamento

    Gesù ti faccia come un albero saldamente radicato nEgli.
    un abbraccio,
    claudia
  • Anonimo il 06/08/2010 14:34
    Mi piace, scritta con criterio, diversa e unica in profondità...

    Bellissima Gianpaolo...
  • Giacomo Scimonelli il 06/08/2010 14:30
    in questa poesia... tu sei un grande ... molto bella... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0