username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Note di note

Note di note volano piano nella stanza,
tra lumi di luce tiepida,
tra ombre nascoste,
leggere le tue note di note
avvolgono il vuoto,
Si espandono nell’infinito.
Le tue mani accarezzano
i bianchi e i neri tasti,
leggere si muovono,
danzano sulle tue note di note.
Tutto si rasserena,
tutto diviene azzurro,
è pace,è serenità,è sogno.
Note di note di sogni lontani
che piano piano si avvicinano,
sorrisi e sguardi
che si fanno grandi,
sospiri sereni si lasciano vivere.
Sulle tue note di note
vorrei morire,
stare li ancora ad ascoltarti,
senza pensare mai al domani,
tra le tue mani poi abbandonarmi,
divenire io strumento della tua musica,
divenire di note di note
solo con te un’opera,
delle più grandi, delle più belle
la nostra.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Circolo il 15/03/2015 10:52
    Note di note, anafora cercata e ricercata nel testo, si intravedono i sentimenti dell'autore in queste dieci lettere

5 commenti:

  • augusto villa il 09/06/2007 16:00
    Molto bella... e con un sensualissimo finale! Bravo,
    complimenti!
  • Riccardo Brumana il 16/03/2007 22:43
    devi essere proprio innamorato perso per questa suonatrice. mi rammenti un po' ulisse al canto delle sirene... bella poesia
  • sara rota il 16/03/2007 19:13
    Vedo che le tue opere sono sempre ricche di particolari. Bella anche questa, abche se ho preferito quella sulla natura. Ciao, alla prossima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0