username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

VORREI ESSERE...

Vorrei essere come la pioggia d'estate, fine e rinfrescante, cadere sul tuo viso e poi su tutto il tuo corpo.
Vorrei essere come il caldo e lieve soffio di vento in una giornata d'agosto, per asciugarti i capelli passando tra di essi arrufandoli teneramente.
Vorrei essere come un fulmine di una notte di settembre, per illuminare la via che ti porta a me.
Vorrei essere un tuono che con tutto il suo fragore mi possa far gridare al mondo intero quanto ti amo.
Vorrei essere un raggio di sole primaverile, far capolino nella tua stanza, sfiorarti il viso quando ancora dormi.
Vorrei... Vorrei.. Ma sono solo un Donna e posso darti il mio sorriso.. Il mio respiro.. La luce dei miei occhi quando ti penso e ti vedo.. Le mie semplici parole.. Il calore del mio corpo.
Vorrei darti anche il mio cuore, ma non posso, perche è già tuo ed è pieno d'amore per te.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Gabriella Brancaleone il 08/02/2008 13:06
    La speranza accompagna tutta la poesia, come accompagna la vita, per catturare infine quel raggio di luce prima che si spenga.
  • sara rota il 27/06/2007 13:52
    Non ho parole, ma il voto è senz'altro 10!
  • elenio pallini il 02/04/2007 03:35
    sono sicuro che la persona a cui è dedicata la poesia sa che tu SEI tutto questo, perché immagino che il tuo amore si possa toccare...
  • Riccardo Brumana il 21/03/2007 12:12
    quanto sentimento in questa poesia, travolgente e bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0