username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tempesta

Rompono onde gli scogli
neri di tempesta,
nuvole dense di vapore
minacciose si avvolgono
in un canto muto.
Resto immobile,
attendo la burrasca,
avanza gonfia di
miliardi di gocce
invisibili lacrime
versate per te.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Andrea il 12/09/2012 19:03
    poesia veramente ben scritta, come solo nella spontaneità può accadere... complimenti!!!
  • marilena il 08/08/2010 16:28
    GIACOMO, grazie, tengo molto ai tuoi giudizi e ti dico che finalmente sono riuscita a scrivere di getto senza sforzo nè analisi tormentate; è stato un piacere incredibile, ho provato un gusto esatante per le parole che scivolavano libere come acqua corrente dalla mia penna
  • Giacomo Scimonelli il 08/08/2010 13:34
    dovrei riscriverla x intero la tua poesia x indicare quale frase mi ha maggiormente colpito... quindi la metto nei preferiti... bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0