accedi   |   crea nuovo account

Bruciare dalla sete

L'acuta arsura
dal tuo dolce nettare
trae refrigerio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2010 21:28
    Grazie dei commenti.
  • Anonimo il 09/08/2010 20:39
    bella riflessione in versi conoscienza interiore del tuo io.
  • Anonimo il 09/08/2010 20:38
    Bella riflessione conoscenza interiore del tuo io,
  • Anonimo il 09/08/2010 20:36
    bella rifflessione in versi conoscenza interiore con il proprio io bravissimo
  • Anonimo il 09/08/2010 20:35
    Bella rifflessione interiore conoscenza del tuo io
  • Anonimo il 09/08/2010 19:54
    Un salutino a accompagnato da sinceri complimenti+5stelle. Miry
  • Anonimo il 09/08/2010 09:54
    Mi nutro e mi disseto della tua essenza... e noi nutriamo l'anima dalle tue profonde riflessioni.
  • Giacomo Scimonelli il 08/08/2010 21:19
    semplice ma bella
  • Anonimo il 08/08/2010 21:07
    Con "dolce nettare" posso fantasticare in senso erotico?
    In ogni caso lo faccio!
    Bravissimo Vito!



    A, R, G
  • Pino Badalamenti il 08/08/2010 20:58
    Semplice e diretta.
    Mi piace.
  • Anonimo il 08/08/2010 20:53
    Bellissimo haiku

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Altre opere simili -