PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

abbandono

Amore mio, dove sei adesso?
Lo so che non esiste più d'amore il ponte,
t'ho perdonato quello che è successo,
ma sei sparito come il sole al tramonto.
Il tuo spirito non cercherò nel mare,
non hai lasciato, tu, le orme sulla sabbia,
lo so che non ci sei, ma il cuore ugualmente
nel mondo non ha posto...
e batte, come il prigioniero nella gabbia!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Bruno Briasco il 29/05/2011 09:57
    Nel 2007 gridavi al vento il tuo amore perduto in maniera sublime.
  • Anonimo il 27/07/2010 15:10
    bellissima
  • Anonimo il 05/06/2010 13:19
    La ricerca disperata di un amore che forse non c'è più,
    un amore perdonato, andato...
    Un urlo di dolore quest'opera,
    bella!
  • Sandrino Aquilani il 01/06/2010 22:40
    L'amore scandisce i battitti del cuore e un cuore che batte, comunque, è una fortuna. Passavo dalle tue parti e ho letto un po' delle tue poesie, mi sono fermato qui. I tuoi sentimenti sono una ricchezza. A presto.
  • Riccardo Brumana il 18/03/2007 10:04
    mi è piaciuto il contenuto, ancor di più lo stile usato. brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0