accedi   |   crea nuovo account

Calma paurosa

Non riesco a guardare
fuori.

Ho paura.

Non riesco a guardare in alto
è buio.

Le parole sono carta pesta.

Sofferenza immutata
con lo sguardo nelle croci
e l'anima nella morte.

Piacere angosciante
che mordi la mia carne
e ridi e ridi.

Se
fossi tu a dire basta
allora forse
io sorriderei.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 11/08/2010 14:16
    Una donna può illuminare la tua vita!
    Bravissimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0