accedi   |   crea nuovo account

La mia vecchia casa

Quello che avevo
era lì.

Ora tutto è silenzio
invecchiato
assente.

Torvidi pensieri cercano
i profumi
le immagini di un vecchio bambino
che gioca assente.

Nella mia vecchia casa
nulla
e i ricordi
di anni non più qui.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Roberta P. il 15/10/2010 13:46
    Davvero molto, molto bella: la nostalgia in persona. Fortuna che i ricordi restano!
  • Daniela Di Mattia il 12/08/2010 09:12
    nostalgia dei giorni felici della nostra infanzia visti con gli occhi della maturità bella complimenti
  • laura marchetti il 11/08/2010 14:22
    bellissima... fra i miei preferiti
  • Anonimo il 11/08/2010 14:17
    I ricordi vivono con te, se guardassi la tua casa con gli occhi di oggi sarebbe diversa, nel tuo ricordo rimane la stessa...
  • Giacomo Scimonelli il 11/08/2010 13:49
    ... ora tutto è silenzio... assente... tristezza x un passato che non ritornerà più... complimenti Sergio...
  • federico marino il 11/08/2010 13:21
    anche io abitavo in una vecchia casa questa poesia mi fa ricordare. Molto bella, semplice
  • Mario Olimpieri il 11/08/2010 12:31
    Bella poesia su quel dolce passato che rimane solo nei ricordi. Mario
  • Dark Side il 11/08/2010 11:11
    bel canto di nostalgia e ricordi... mi ha molto colpito, bei versi
  • Anonimo il 11/08/2010 11:11
    L'infanzia, le risate di un bimbo riecheggeranno silenziosamente in eterno, neppure i pensieri più torvi riusciranno a zittire.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0