PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

... pensieri in libertà

A tratti, guardando il mare,
la mia mente vola via,
corre per sentieri sconosciuti,
dove il tempo si è fermato e ascolto.

Qui tutto parla di amore, armonia, esuberanza.

L'amore di una madre,
l'armonia di due sposi,
l'esuberanza di una giovane.

Qui tutto parla di sorrisi, dolcezza, silenzi.

Il sorriso di un bambino,
il soave canto di una fanciulla,
il silenzio assordante di un vecchio.

Qui tutto parla di pace, passione, ardore.

la pace dell'animo del prete di campagna,
La passione di un uomo per la sua donna,
l'ardore di un'amante in una notte d'amore.

Qui tutto parla di...

Sarei voluta restare per sognare.
Sarei voluta restare per ascoltare.
Il mio momento è passato,
il mio tempo è scaduto, devo andare.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/07/2013 16:40
    Piaciuta... complimenti

3 commenti:

  • A. SOFIA il 12/08/2010 13:43
    semplicemente fantastica!
    Complimenti!
  • denny red. il 12/08/2010 05:34
    questa.. non te la posso commentare.. ci vorrebbe un mare.. immenso come l'universo..
    COMPLIMENTI!!! BELLISSIMA!!!
  • Anonimo il 11/08/2010 21:18
    Si. È triste e nostalgica. Ma che ricchezza... questa poesia!!
    Bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0