accedi   |   crea nuovo account

Lo sguardo di un fiore

Uno strano giardino
nelle parole di pietra
e io
cammino dormendo.

Giungo fra le braccia del fiore
amando ciò che non
conosco.

Ora ti aggiri
a te
che sognavi.

E il tempo
sta scomparendo e con lui
il volto dell'uomo.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Rosarita De Martino il 15/02/2016 20:12
    Poesia altamente metaforica e, a primo acchito, anche pessimistica, ma la capacità di vedere in uno strano giardino "lo sguardo di un fiore" è un vezzo poetico di grande effetto perché l'uomo riesce a comprendere il muto linguaggio della natura. Cari saluti. Rosarita
  • Giacomo Scimonelli il 13/08/2010 09:55
    solito capolavoro... la tristezza ''ti appartiene''... sai descriverla poeticamente alla grande

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0