username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Parole al vento

Succede che in una discussione
le parole fanno male
come un velenoso morso
lasciando con sè una ferita
che non si guarisce mai..

Ripenso a quello che ti ho detto
se era giusto o sbagliato,
se l'ho detto per dispetto,
arriverà un mio amico
a portar via quello che dico..

Parole al vento
neanche io mi accorgo
se quando parlo dico quel che sento.
Parole al vento
per non tenersi dentro
tutto ciò che fa star male e dà tormento.

Fortuna che ci sei tu
nascosto nel cielo blu
a cancellare il male
di quello che ho detto
ma in fondo non sentivo
di quello che urlavo
e sussuravo al vento.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/12/2013 16:22
    Ne è passato del tempo e il vento ha portato via le cause del tuo malumore. A che ti serve rinvangare il passato, se non a piangerti addosso e chiedere ancora compassione? Sarai più adulto ora!

4 commenti:

  • andrea Di Lazzaro il 22/07/2012 20:37
    Che grande virtù il perdono. Che grande forza, che ci rafforza, esprime questo atto sublime. Da dispensare solo a chi lo merita... bravo!
  • Anonimo il 06/05/2012 20:58
    È vero, le parole non dette pesano dentro come macigni, ma bisogna comunque stare attenti a non liberarsene in momenti sbagliati quando la rabbia prende il sopravvento, ad esempio, altrimenti mordono come il veleno.
  • Nicola Lo Conte il 13/08/2010 11:01
    Le parole!!!
    A volte feriscono profondamente!!!
  • loretta margherita citarei il 12/08/2010 21:53
    collegare il cervello alla lingua sempre piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0