PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Insonnia

Silenzio
che col suo sordo rumore
disturba la quiete di momenti
da riservare, per consuetudine, ad un sano riposo.
Luci
che si alternano,
fisse o lampeggianti,
danzanti mute nel loro dipingere una notte.
Suoni
di ricordi, di parole,
di voci strozzate dai pianti o dall' ira
tengono svegli per un sonno inconcialibile.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2010 21:23
    Grazie dei commenti. a presto.
    Sì Flò, farò meglio a dormire e a lasciar ben riposare.
  • Anonimo il 15/08/2010 22:37
    Il silenzio dell'insonnia... dove tutto urla e corre nella mente... con mille colori...
    bella Vituzzo...
    ps. dormiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...è meglio!
  • Donato Delfin8 il 14/08/2010 01:35
    Concordo.
  • loretta margherita citarei il 13/08/2010 16:55
    apprezzata, scusa l'errore
  • loretta margherita citarei il 13/08/2010 16:55
    verissima poesia, molto aprezzata
  • Anonimo il 13/08/2010 16:07
    Anche tu una brutta notte e una bella poesia...
  • Anonimo il 13/08/2010 13:57
    Tremendamente vera!
    Ho notato che i poeti siciliani sono inclini all'insonnia!
    Sarà un caso?
    Ottima Vito!


    A. R. G
  • Giuseppe Bellanca il 13/08/2010 12:20
    e quanti ne passo io, ma quante pecore dobbiamo contare...
    ciao Vito bella poesia.
  • Giacomo Scimonelli il 13/08/2010 09:18
    veramente bella... complimenti ottima descrizione delle notti insonni...
  • Daniela Di Mattia il 13/08/2010 08:39
    Quante notti passiamo insonni a torturarci per ciò che si è detto od omesso. bellissima e condivisa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0