accedi   |   crea nuovo account

Insonnia

Silenzio
che col suo sordo rumore
disturba la quiete di momenti
da riservare, per consuetudine, ad un sano riposo.
Luci
che si alternano,
fisse o lampeggianti,
danzanti mute nel loro dipingere una notte.
Suoni
di ricordi, di parole,
di voci strozzate dai pianti o dall' ira
tengono svegli per un sonno inconcialibile.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2010 21:23
    Grazie dei commenti. a presto.
    Sì Flò, farò meglio a dormire e a lasciar ben riposare.
  • Anonimo il 15/08/2010 22:37
    Il silenzio dell'insonnia... dove tutto urla e corre nella mente... con mille colori...
    bella Vituzzo...
    ps. dormiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...è meglio!
  • Donato Delfin8 il 14/08/2010 01:35
    Concordo.
  • loretta margherita citarei il 13/08/2010 16:55
    apprezzata, scusa l'errore
  • loretta margherita citarei il 13/08/2010 16:55
    verissima poesia, molto aprezzata
  • Anonimo il 13/08/2010 16:07
    Anche tu una brutta notte e una bella poesia...
  • Anonimo il 13/08/2010 13:57
    Tremendamente vera!
    Ho notato che i poeti siciliani sono inclini all'insonnia!
    Sarà un caso?
    Ottima Vito!


    A. R. G
  • Giuseppe Bellanca il 13/08/2010 12:20
    e quanti ne passo io, ma quante pecore dobbiamo contare...
    ciao Vito bella poesia.
  • Giacomo Scimonelli il 13/08/2010 09:18
    veramente bella... complimenti ottima descrizione delle notti insonni...
  • Daniela Di Mattia il 13/08/2010 08:39
    Quante notti passiamo insonni a torturarci per ciò che si è detto od omesso. bellissima e condivisa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0