accedi   |   crea nuovo account

Bimba... che brutto sogno..!

Annaspano
nel buio
queste mani.

Cercano lembi
di pelle sepolta
negli abissi.

Un urlo squarcia
un presente privo
d'ogni memoria.

La nostra storia
giace sepolta
senza gloria.

Mi corre incontro
ancora ed ancora
senz'atmosfera.

Un nulla che c'era.
Quando... dove???
Che notte nera..!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Manuela Magi il 14/08/2010 09:05
    Difficile ammettere che la passione non abita più dove un tempo regnava sovrana.
    Si tenta di ridestarne l'intensità... inutilmente.
    Bellaaa ni!!!
  • Antonietta Mennitti il 13/08/2010 20:51
    Affascinante uomo... la tua poesia me gusta mucho! Wow!!!!!!
  • loretta margherita citarei il 13/08/2010 16:54
    molto bella, piaciuta
  • Anonimo il 13/08/2010 16:06
    Bimbo... che bella poesia, che brutta nottata...
  • Don Pompeo Mongiello il 13/08/2010 15:27
    Poesia d'alti tempi e di maestria di alta poesia. Complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 13/08/2010 11:11
    un urlo squarcia un presente vivo di ogni memoria...
  • Anonimo il 13/08/2010 10:09
    Brrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che nottataccia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0