PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giardino d'inverno

Bacio
che sopporti
il mio pianto
e non m'abbandoni al mio destino.

Bacio
sei il pensiero della mia mente
sei nel regno infinito
delle mie tristezze.

Bacio
io ho il pianto di un'anima folle
perché non ho parola
perché non ho più amore.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 05/04/2013 21:58
    Ode al bacio. Un bacio che riempie la vita, che lascia innamorati. Un bacio è tutto quando è sincero e non è un bacio che tradisce. Poesia dai versi semplici ma suggestivi!

2 commenti:

  • anna marinelli il 13/08/2010 20:48
    bacio che sopporti il peso della mia anima...
    perchè non hai usato l'incipit d'autore? ci sarebbe stato bene con questi tuoi folgoranti versi...
  • Anonimo il 13/08/2010 15:57
    Perché non ho parola... perché non ho più amore...
    Hai tante parole invece e la poesia lo prova.
    Se non avessi amore non potresti scrivere opere come questa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0