PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dramma, 6:00 a. m

Dieci amici attorno alla cena
non scambiano altro che storie
cortesi. Svolazzano
in dolci chador
su labbra di gesso.

Ma la quiete d'un sonno violentato
scioglie i nodi del cuore
e urta muta
occhi negli occhi
il duro dolore
delle cose vere.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 02/09/2010 14:53
    "Dieci amici attorno alla cena
    non scambiano altro che storie
    cortesi. Svolazzano
    in dolci chador
    su labbra di gesso.

    Ma la quiete d'un sonno violentato
    scioglie i nodi del cuore
    e urta muta
    occhi negli occhi
    il duro dolore
    delle cose vere."

    Grande!!!
  • tania rybak il 18/08/2010 23:47
  • Donato Delfin8 il 14/08/2010 01:19
    Ottima
    come sempre.
  • anna marinelli il 13/08/2010 20:49
    queste labbra di gesso sono sconvolgenti al pari del resto del testo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0