username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'angelo azzurro

Tendimi ancora la mano
nelle gelide notti d’inverno,
mamma.
Irradiami con il tuo sorriso
quando la speranza s’infrange
come un’onda contro la scogliera.
Apri le tue ali, angelo azzurro,
e fammi respirare il profumo dell’eterno.
Tracciami ancora un cammino
ed io ti seguirò.
La tua immagine aleggia
nei meandri del mio cuore,
da quando non ci sei più.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Sandrino Aquilani il 03/01/2010 14:35
    Ne ho scritte tante per mia madre, ora col tuo permesso, vorrei dedicarle anche questa.
  • DOMENICO DE MARENGHI il 30/03/2009 13:54
    Bella la Sua poesia sulla mamma. Anch'io l'ho persa ormai da sette anni e, se ritiene opportuno, può leggere quanto ho dedicato a tutte le mamme in occasione della loro festa: "GLI OCCHI DI UN ANGELO" e "MAMMA". Grazie comunque.
  • Cinzia Gargiulo il 30/04/2008 19:42
    Molto dolce, mi ha commossa e fatto pensare alla mia mamma che putroppo
    ho perso anch'io.
    Un abbraccio...
  • Francesca Paola Quartararo il 20/07/2007 23:32
    bravaaaaaaa
  • Licia Missori il 22/06/2007 02:41
    Leggerti mi ha commosso :'( Complimenti
  • DOMENICO DE MARENGHI il 20/06/2007 13:19
    Molto bella, scritta col cuore.
    Anch'io ho perso la mamma tanti anni fa; nel sito, se ritiene opportuno può leggere due poesie che le ho dedicato: Mamma e Gli occhi di un angelo. A rileggeci.
  • Donatella il 23/05/2007 22:42
    Solo un cuore che contiene un immenso dolore, può emanare tanta bellezza!
  • Giuseppina Liguori il 02/05/2007 23:15
    La mamma è sempre la mamma. Io fortunatamente ho ancora i miei genitori. Penso che quando muore ci saranno più, per me sarà un trauma. Mi aggrappo al fatto che da lassù c'è sempre un angelo al nostro fianco e nel tuo caso la tua mamma ti sarà sempre vicina anche dall'alto dei cieli. Complimenti per queste belli parole piene di sentimento. A rileggerci
  • Nella Bernardi il 14/04/2007 23:04
    tenera e dolce, nella
  • daniela sanna il 13/04/2007 16:37
    Perdere un genitore (anch'io ci sono passata) è come perdere una parte di te, ma sentirai che nei vari momenti della tua vita la sentirai ancora vicino più che mai, perchè sarà sempre parte di te. Complimenti. Daniela
  • Nunzio Buono il 20/03/2007 08:54
    Lascia una scia il rimpianto... riluce d'amore questa tua.
    ciao Nunzio
  • Tony Golfarelli il 20/03/2007 08:08
    La tristezza si legge facilmente, ma mi piace il pensiero come vivo... brava
  • Rowee Zowee il 19/03/2007 23:50
    la tristezza qui si prende una breve pausa, o meglio la tristezza si avverte accanto a tenui bagliori di speranza. qui siamo relativamente ottimisti!
  • Riccardo Brumana il 19/03/2007 22:45
    bellissima, complimenti.
  • sara rota il 19/03/2007 17:55
    Davvero commovente, ricca di sentimento e di tanto tanto amore.
  • Ezio Grieco il 19/03/2007 12:13
    La perdita di persone care è sempre un evento traumatico; la mamma poi...
    Io pure ho subito questo trauma e nel pensiero costante alla sua immensa figura, ho dedicato a Lei due canti, con la speranza che davvero esista l'altra vita e che possa udire il mio amore profondo, poche volte esternato.
    ... e la vita intanto Va!
    Un caro saluto
    Clezio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0