PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chiove

Chiove,
e chiove,
ma l' ardore
miu
nun stuta,
a catinella
da lu cielu
griggiu scuru
l' acqua
scenne,
songu
fragico
tutto,
ma dintu
o piettu
u coru
infiamma ancor,
per te
urdemo
meo amor.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • giovanni crisostomo il 15/08/2010 10:48
    Questa mi piace: semplice, rustica quanto basta, resa musicale dal tuo bel dialetto. A proposito: siculo o calabrese? Mi scuso per l'ignoranza, ma sto lontano dalle tue zone.
    Pace e bene.
  • Pino Badalamenti il 14/08/2010 13:46
    Come dire: piove, ma dentro i nostri cuori c'è uno splendido sole.
    Mi piace tanto Don.
  • Cinzia Gargiulo il 14/08/2010 13:17
    Ah bè... per fortuna che la pioggia non spegne il fuoco della passione... anche perchè saremmo rovinati ormai piove sempre più spesso!...
    Bravissimo Don!
    Buon Ferragosto!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0