PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Teo

Due occhi sempre alla ricerca di qualcosa,
un sorriso beffardo di chi la sa lunga
capelli sulle spalle.
Il tutto assemblato
su di un corpo smilzo,
in moto perpetuo e
condito da una curiosità insaziabile.
Ti ho conosciuto così,
in conflitto permanente
con tutto il mondo,
ma anche pieno di slanci generosi,
verso chi aveva bisogno.
Un bruttissimo giorno
ti ho visto alle prese con un cucchiaino ed
una siringa...
La bianca signora del male
ti aveva reso schiavo
con il suo abbraccio mortale,
ed ha iniziato a consumarti lentamente
illudendoti di essere invincibile.
Il tuo sorriso era svanito
I tuoi occhi smarriti
Il tuo corpo, come una candela, si stava consumando.
Dopo mesi strazianti
con un rantolo agghiacciante
ed un ultimo soffio di vita
l'hai spenta per sempre.
Maledetta malsana curiosità!

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/04/2015 17:06
    Mi associo ai commenti tutti, ne partecipo il dolore, ma a te faccio i miei più vivi complimenti.

8 commenti:

  • Emiliano Francesconi il 02/04/2014 20:35
    Una piaga sociale che affligge il mondo e porya via giovani preziose vite!!!!! Maledetta droga e maledetti soldi!!!!
  • Salvatore Cipriano il 20/08/2010 11:08
    Alla malora chi l'ha inventato sta robaccia psichedelica
  • terry Deleo il 16/08/2010 22:27
    Molto commovente, straziante: un ricordo scritto con versi che toccano il cuore.
    Molto bella, Aldo
    terry
  • Eugenia Riboldi il 16/08/2010 17:28
    C'è molto da imparare dalle vite degli altri e questo isegnamento di cui tu scrivi, Aldo, arriva dentro il cuore in maniera diretta ed efficace attraverso i versi di questa tua splendida poesia in memoria di Teo. Bravissimo Ste & Euge
  • Annamaria Ribuk il 15/08/2010 13:45
    Un ricordo in una poesia bellissima... ognuno deve percorrere la propria strada... la curiosità ci apre la mente... a volte ci anienta... bravo!
    Ann!
  • Gianna Ode il 15/08/2010 13:32
    triste, ma coglie nel profondo, quanti Teo dovrebbero leggerla prima di arrivare allo spegnimento. bravissimo...
  • Cinzia Gargiulo il 14/08/2010 21:53
    Una poesia toccante.
    Molto bella!...
  • Pino Badalamenti il 14/08/2010 16:20
    Mi hai commosso Aldo.
    È molto bella, anch ese rattrista il cuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0