username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sfogo notturno

Sei tanto bella da estendere il piacere dai miei occhi a tutti gli altri sensi
voglio dormire accanto a te, con te, stretto a te!!!
voglio che il mio viso sia una mano che accarezza dolcemente il tuo
voglio stringere e affondare nel tuo calore, affondare il naso nella cavità del tuo collo e inalare il tuo tiepido profumo
voglio sentire il mio petto cullato dalla pressione ritmica del tuo respiro
voglio premere il mio orecchio fra i tuoi soffici seni ed essere martellato dal tuo cuore generoso di amore
voglio saggiare il caldo sapore salino della tua pelle liscia e morbida
voglio affondare le mie labbra nelle tue e immergere i miei sensi nei tuoi
voglio stringerti tanto forte da farti sentire un peluche, per poi costringerti a opporre quella lieve resistenza rivelatrice di qualcosa di tanto vivo quanto bello fra le mie braccia
voglio che il mio amore spettrale di ogni notte prenda vita e corpo per permettermi di continuare in sogno quello che vivo ancora da sveglio...

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 22/09/2012 15:08
    Estremo ed emozionante... onirico. Ti snodi in una poesia che sembra danzare e fondersi con una prosa cantata, un mantra dell'amore agognato, un mantra di un amore negato. E affiora tra quelle lettere il tremore del pensiero e la trepidazione di un orgasmo, che in quel notturno ci dice tutto. Bellissima Luigi complimenti

3 commenti:

  • Anonimo il 16/08/2010 08:54
    Particolare e semplice nello stesso tempo... bravo, mi piace.
  • loretta margherita citarei il 15/08/2010 16:34
    molto dolce e passionale
  • Anonimo il 15/08/2010 15:33
    Stregato dall'amore... Bella ...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0