PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tutti contro

L'ultima parola,
l'ultimo respiro,
ancora non conosco,
ma vivono già in me.

Un nodo alla gola,
un respiro sincero,
l'altalena dei ricordi,
tanti dolori senza perchè.

Brividi sulla pelle,
carezze che respirano,
il canto delle lucenti stelle,
un ammutolirsi di pianti e sospiri.

E adesso un tuono,
un tonfo, un fuoco,
il mio cuore trattiene il respiro,
troppo forte il dolore,
fa tanto male anche se ancora io vivo.

Ma adesso ho capito,
sono un sognatore, un sognatore
di amori impossibili,
un sognatore di amori ciechi e sordi,
il sognatore di questo amore non accettato,
di un amore da nessuno capito
ma forse perchè invidiato.

Parte di mondo che giudichi,
persone avide di cuore,
ricche di invidia,
che male abbiamo mai fatto!
Adesso basta,
tutti contro, tutti a dire la loro,
per favore indietreggiate,
scansatevi,
questo amore deve vivere.


E tu mio amore vivi,
non aver paura, non scappare,
stammi vicino,
vivimi accanto, respira in me,
io e te per sempre,
io e te contro tutti,
io e te senza più tanti perchè.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 18/08/2010 01:29
    Grazie Denny...
  • denny red. il 18/08/2010 00:47
    un vero amore, di poesia.
    ben scritta! Bravo!!
  • Giacomo Scimonelli il 17/08/2010 23:12
    un abbraccio a tutti... grazie
  • Cinzia Gargiulo il 17/08/2010 20:32
    Concordo con Cristina il vero amore sopravvive a tutto.
    Versi belli e sentiti.
    Ciao...
  • ylenia 2010 il 17/08/2010 16:46
    . L'AMORE DEVE ANDARE CONTRO TUTTO E TUTTI... BELLISSIMA...
  • Anonimo il 17/08/2010 14:50
    un grido che si elava fino al cielo per difendere i tuoi sogni più sacri bravissimo Giacomo come sempre
  • Anonimo il 17/08/2010 12:22
    meraviglioso grido di rabbia... una rabbia che tormenta dentro e ti impedisce di cogliere a pieno la bellezza del tuo amore... bravo ribellati e urla a viva voce contro quei fantasmi che ti succhiano dentro... continua a lottare... stringendo a te con tutta la tua passione... la tua metà del cielo... e insieme troverete la via della felicità ... ne sono certo!
  • Antonietta Mennitti il 17/08/2010 10:07
    Non sai quanto ti comprendo Giacomo... Io ho sempre quel nodo in gola che mi fa star male, ma continuo imperterrita a credere all'amore, forse è solo un sogno il mio, ma non desisto! Piaciuta tanto, ciao!
  • laura marchetti il 17/08/2010 09:40
    bravissimo!! dolore e amore spesso convivono se l'amore è vero tocca le corde del cuore e tu con le tue poesie vai vibrare dolci e struggenti sentimenti, ma non è che di questo passo tutte le donne saranno innamorate perse di te?!! scherzo... ti abbraccio forte forte
  • Anonimo il 17/08/2010 09:29
    L'amore vero sopravvive a tutto e a tutti, nemmeno se ci si mettono di mezzo tutti gli ostacoli del mondo l'amore vero finisce...
  • anna rita pincopallo il 17/08/2010 09:02
    bellissima con gli ultimi tre versi hai detto tutto
  • Sergio Fravolini il 17/08/2010 08:44
    Quando c'è il sapore del cuore... altro non conta.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 17/08/2010 08:27
    ascoltare solo il cuore fregandosene altamente delle parole e dei giudizi degli altri, così sempre io faccio, bei versi giacomo, molto piaciuti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0