PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anno lontano

Un pensiero come il fuoco
che scherza
con le sue urla.

Un anno lontano
che non guarda il chiarore
di un'anima folle.

La divina follia
scrive sopra le pietre
di un domani già passato.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2010 09:19
    Che nel presente scrive sopra le pietre del cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0