accedi   |   crea nuovo account

Avvolgimi

Avvolgimi nell'abbraccio,
come le sottili spire
dell'incenso indiano,
che brucia piano
ed è dolce e pungente.
Sa di vaniglia o di rosa
e l'aria ne è pregna.
Avvolgimi come la marea
che sale sopra la sabbia,
o si infrange sugli scogli.
Adoro le tue labbra!
Gioco con i tuoi occhi,
e tu non smetti mai
di guardarmi.
Pallida luna,
i capelli sparsi sul cuscino.
Brillano stelle
d'argento,
ma noi non le vediamo.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • vellise pilotti il 10/11/2010 16:44
    Grazie a tutti, contenta che vi piaccia.
    Ciao
  • Orazio Claveri il 09/11/2010 07:12
    Per la prima volta leggo una tua opera, credo che proseguirò nella tua lettura, bravissima
  • vellise pilotti il 19/08/2010 14:59
    Grazie!
  • Auro Lezzi il 18/08/2010 07:58
    È la prima tua che leggo.. Colpito dalla delicatezza delle immagini vado a leggermi le altre... È tutta un sorriso...
  • Giacomo Scimonelli il 18/08/2010 01:32
    bella... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0