username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La scia di una lacrima

Abbracciato alla luna
inseguivi l'onda del ricordo,
perdendoti dentro il suo mistero

Con la fantasia costruivi castelli
sulla spiaggia, a piedi nudi,
nell'inchiostro del mare
mentre i sogni si alzavano leggeri
nell'aria di un'estate troppo breve

Era la notte delle stelle cadenti
e di corse di treni
che nel vento sparivano
lasciando dietro sè
la scia di una lacrima

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Kartika Blue il 20/08/2010 09:04
    bellissima!!
  • Salvatore Cipriano il 19/08/2010 19:49
    Anche questa bellissima poesia è piena di ricordi
  • tania rybak il 18/08/2010 23:50
  • lucietta vo il 18/08/2010 21:27
    Sei bravissima, piaciutissima, ciao e grazie
  • Fabio Mancini il 18/08/2010 15:55
    Un'atmosfera rarefatta di malinconia e di dolcezza. Il tuo stile, perciò è unico. Un bacio, Fabio.
  • Cinzia Gargiulo il 18/08/2010 15:53
    Poesia molto suggestiva, bravissima!...
  • Salvatore Ferranti il 18/08/2010 10:09
    una bella poesia. complimenti vivissimi...
  • Anonimo il 18/08/2010 09:51
    La scia di una lacrima, il pianto del cuore...
  • Giacomo Scimonelli il 18/08/2010 09:08
    tra i preferiti... il mio unico commento...
  • Anonimo il 18/08/2010 08:56
    Bellissima chiusa!
    Brava Laura!


    A. R. G
  • Auro Lezzi il 18/08/2010 08:02
    Lirica più che mai... Meriti mille baci.
  • Daniela Di Mattia il 18/08/2010 07:59
    Veramente poetica versi molto belli
  • denny red. il 18/08/2010 04:50
    la scia di una lacrima,
    a piedi nudi nell'inchiostro
    del mare mentre i sogni
    si alzavano leggeri...
    la scia di una lacrima..
    SPLENDIDA!!! LAURA.. SEI IN FORMISSIMA!!!
    SEMPRE BRAVISSIMA!!!
    Un Abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0