PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Orgoglio di un uomo abbandonato

Ed anche tu te ne vai:
promesse d'amore infrante,
anelli rinchiusi in cassetti,
lacrime sorde,
sofferenza muta.
Per orgoglio non piango davanti a te,
tu per dispiacere lo fai.
Per orgoglio dissimulo la mia sofferenza,
nonostante le tue parole d'addio.
Quel poco di orgoglio che ho,
serve a farti capire che sono un vero uomo,
perché non voglio farti soffrire col mio dolore,
anche se non mi ami più.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Louis L. il 18/08/2010 17:02
    Grazie, è un periodo di m***a, ma passerà... penso che tutte le mie prossime poesie saranno così
  • laura marchetti il 18/08/2010 16:59
    la dignità non si abbassa mai, ma in questo caso per non ferire chi ti ha già ferito... doppiamente bravo
  • loretta margherita citarei il 18/08/2010 05:10
    perdonami, ma non penso che soffri del tuo dolore, non è orgoglio, ma io la chiamo dignità, piaciuta
  • laura cuppone il 18/08/2010 01:38
    com'è difficile distinguere, estinguere...
    bella e tristemente vera.

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0