accedi   |   crea nuovo account

Tamar

Anfiteatro di pini secolari
proteggono la nuova generazione
di giovani conifere.

La radura colorata e profumata
accoglie con amore
quattro donne libere
ed il sole riscalda i loro corpi
sudati dal cammino della vita.

Il ruscello e le cicale
creano una musica celestiale
e invitano a danzare
le variopinte farfalle.

Ringrazio il Creatore
per questo dono naturale.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 23/08/2010 09:08
    ... è andata bene!!!!!
    Grazie!!!!... amo la natura... sono parte di Essa...!!!!
    Bacione... Ann!
  • Aedo il 20/08/2010 23:43
    Un rapporto splendido con la natura, un viaggio che continua... Bravissima Ann!
    Un bacio (incrociamo le dita per la Magica domani)
  • Annamaria Ribuk il 20/08/2010 13:16
    Grazie Ugo... un abbraccio pieno di energia... Ann!
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/08/2010 13:09
    "... i loro corpi sudati dal cammino della vita." Bello, molto bello, brava.
  • Annamaria Ribuk il 19/08/2010 23:07
    Ode, Tanà grazie... la Natura ci dona l'energia... per proseguire il nostro cammino... vi abbraccio... Ann!
  • Attanasio D'Agostino il 19/08/2010 22:30
    Nei tuoi versi vive il grande maestro "la natura"
    nel leggerti mi è parso di essere al vostro fianco
    Un caro saluto Tanà.
  • Gianna Ode il 19/08/2010 22:30
    .. un evasione splendida, ricca di doni della natura, fa bene a tutti vivere la natura ed apprezzare ed ascoltare la sua ricchezza... bravissima Ann.. un bacio od
  • Annamaria Ribuk il 19/08/2010 22:18
    Carissimi Cinzia e Aldo vi ringrazio... ogni tanto ci fa bene evadere dalla città...
    Vi abbraccio...
  • Aldo Riboldi il 19/08/2010 22:12
    Leggendo i tuoi versi devo dire che il viaggio vi ha fatto bene...
    Vi portate a casa dei bellissimi ricordi.
    Molto bella, buona serata
  • Cinzia Gargiulo il 19/08/2010 21:38
    Chissà forse conosco qualcuna di queste 4 splendide donne...
    Una poesia che emana pace ed armonia per l'anima.
    Sempre dolcissimi i tuoi versi.
    Bacioni...
  • Annamaria Ribuk il 19/08/2010 21:36
    Grazie Stefan si si si... Ann!
  • Anonimo il 19/08/2010 21:33
    Bell'anfiteatro naturale dei monti.
    Atmosfere che rinfrescano la vita.
    Ottime sensazioni
    ss
  • Annamaria Ribuk il 19/08/2010 21:29
    Margherita, Loretta, Giuseppe grazie...!!!!... ho avuto la fortuna di trascorre qualche giorno sui monti ed è stato bellissimo... la natura rigenera il corpo, la mente e... l'anima... un abbraccio di energia a tutti voi... Ann!
  • Giuseppe Bellanca il 19/08/2010 20:22
    una poesia che dà un senso di pace. brava
  • loretta margherita citarei il 19/08/2010 15:51
    molto bella la descrizione, lirica molto piaciuta.
  • Margherita Arnone il 19/08/2010 15:45
    bella e fresca, sento l'odore dei pini e le farfalle librare verso il cielo... bella poesia... complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0