PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando tu mi sorridi

Il tuo sorriso
è uno splendente
sublime
soave
egoista arcobaleno
che con i suoi sette e infiniti colori
lascia nell'ombra l'immensità del cielo.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Laszlo Varga il 04/12/2010 17:27
    Innanzitutto grazie a tutti per gli apprezzamenti. Un consiglio, se volete: scaricatevi una qualsiasi foto di un arcobaleno, e rovesciatela, ecco ciò cui pensavo quando l'ho scritta..
  • Anonimo il 22/11/2010 09:39
    Mi pare un'esaltazione della " Donna angelo" che gravita tra cielo e terra di stilnoviana memoria. L'aggettivo-nome "egoista" è, credo, l'espressione di una superiorità che maschera il vero amore, non del tutto sentito e provato. Tu sei invece in una ammirata estasi di sottomissione?
    Un apprezzamento, ciao.
  • Anonimo il 22/08/2010 22:27
    forse mi sbaglio, ma direi che la chiave sta in quell'egoista, che nell'apoteosi di dolcezza creata salta a piè pari, rendendo l'opera tutt'altro che scontata. un abbraccio P
  • Margherita Arnone il 19/08/2010 20:25
    che bellaaa!!!! davvero romantica... piaciuta...
  • loretta margherita citarei il 19/08/2010 17:03
    bellissima, dolce poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0