PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Randagio

Corri, randagio,
verso mete ignote,
seguendo le orme
di chi ti ha abbandonato.
Prati verdi e sconfinati
si aprono al tuo passaggio;
lidi deserti ti accolgono
durante il tragitto;
profili di case si susseguono,
mentre ti allontani
per sempre dalla tua dimora.
Volti sconosciuti
non ti degnano di uno sguardo,
né mani pietose di una carezza.
Corri, randagio.
Presto, anche tu,
verserai il sangue sui tuoi passi,
travolto da un’auto in corsa.
È questo l’uomo!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Donato Delfin8 il 01/12/2008 21:29
    Siamo tutti randagi! E loro ci riescono ad insegnare che non bisogna mai arrendersi e sempre agire, muoversi, cercare! Anche se si rischia la morte!
    Bella grazie
  • ninetta ciminelli il 03/01/2008 07:18
    questa poesia e' si' molto triste ma veritiera
  • Caterina Siclari il 23/03/2007 17:35
    L'ultimo verso, effettivamente, trae in inganno, ma io ho voluto dedicare questo componimento ai cani randagi che incontro lungo il tragitto, quando mi reco a scuola.
  • sara rota il 22/03/2007 16:40
    All'inizio mi sembrava la triste storia di un cagnolino solo ed abbandonato... Ed invece? Il randagio a cui ti riferisci è un senzatetto? Un po' triste...
  • luigi deluca il 22/03/2007 16:28
    Ti ho dato un bel 10 sia che ti stia riferendo ad un randagio quadrupede ( io ne ho raccolti due in casa mia e non puoi immaginare la gioia che mi danno!) Sia che ti riferisca a quello "bipede"!
    gigi
  • Riccardo Brumana il 22/03/2007 10:57
    meglio che i ragazzi non leggano questa poesia, potrebbero perdere la poca voglia che hanno di andarsene di casa e rendersi indipendenti. infondo la vita è rischio, e chi non rischia non vive
  • augusto villa il 21/03/2007 10:58
    Bella, semplicemente bella... Ciao!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0