PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Com'è triste

Com'è triste
vedere
speranze
arrugginirsi
giganti...
E folle
raggelarsi
di lava
alle sponde...
Mediterranee
correnti
farsi
gravose
acque stagne.
Com'è doloroso
il funerale
dell'impeto
com'è insopportabile
che sia
una schiera
di spettri
a condurlo
vestiti
di cinico
realismo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • patrizia chini il 20/03/2007 23:18
    mi piace il tema, è sentito, sostenuto con fede.. ma ha troppa prosa e poca poesia. patty

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0