PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Signore immortale

Eccomi come signore
immortale
che torna al suo
popolo!

Risorto dalle mie stesse ceneri,
per farmi beffa
della morte,
per gioire nella
vita.

Come un dio che torna
a regnare tra nobili
spiriti.

Un solo dolore
nascosto in mille volti.

Un solo cuore,
schiavo di mille
amori.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 22/08/2010 05:46
    molto bella
  • Anonimo il 21/08/2010 15:33
    ESPLOSIONI DI SENTIMENTI SOFFOCATI DAGLI AMORI SOFFERTI RABBIOSAMENTE
  • laura cuppone il 21/08/2010 15:08
    modestia a parte...
    bella e potente!

    Laura
  • Anonimo il 21/08/2010 12:30
    Be' sei fortunato!
    Dannunziano!
    Ottima!


    A. R. G
  • anna marinelli il 21/08/2010 11:24
    Un solo dolore
    nascosto in mille volti.

    Un solo cuore,
    schiavo di mille
    amori



    molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0