accedi   |   crea nuovo account

Sulla strada di casa

Non mi sono portata via tutto:
sotto il letto è rimasto il mio cuore.
Non temere,
non farà più rumore di un gatto
intanato in un angolo buio
di ragnatele.

Lo cerco, lo chiamo:
non vuole tornare.

Non voglio, non voglio...
Prova a capire.
Era il mio ultimo pezzo di cuore...

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Deborah Cavazzini il 15/04/2012 18:59
    Lo cerco, lo chiamo... non vuole tornare!
    Grazie!!
  • rainalda torresini il 15/04/2012 18:54
    Brava! Belli i tuoi versi...
    ma vale la pena lasciare tutto il nostro cuore e soprattutto l'ultimo pezzo a chi non lo merita?
    Io tornerei indietro a riprendermelo anche perché lui potrebbe scoparlo via come le ragnatele. Leggi, se vuoi "cuori"
  • Anonimo il 21/08/2010 12:15
    Ma no!
    Basta avere fiducia e l'amore nascerà nuovamente!
    Ottima!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0