PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fragranze

Una coccinella
si posa sulle mie dita;

sento il bisogno di assaporare
antichi sapori che racchiudono
te;

un ricordo raffiora,
profumi d'infanzia,
tanti, infiniti e mentre

una goccia mi scorre
sulla fronte,

appassiti pensieri ripercorrono
una strada mai asfaltata con una
foto ormai sbiadita...

Ti cerco tra la folla,
rubando i visi della gente,

perchè amo di te perfino
ciò che non vorrei amare,

finchè il sonno mi rassereni
il respiro...

Sei sapore d'estasi
perchè amo la luce del
giorno con la quale potresti
ritrovarmi in antichi aromi

come la mia naturale bontà,
quale fragranza genuina,

racchiusa in un cuore che,
ancora ama profondamente

l'amore!

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • - Giama - il 22/08/2010 15:45
    Riletta con piacere e trovata sempre intensamente dolce e sensuale, come in quel sapore d'estasi!

    Ciao Gia
  • loretta margherita citarei il 22/08/2010 05:40
    molto dolce, come sempre sei super
  • Chicco Tatino il 21/08/2010 21:23
    Una dolcissima poesia, piaciuta molto.
  • denny red. il 21/08/2010 20:20
    Molto bella!! Dolcissima!! Come sempre, per sempre Solo L'Amore!
    BRAVISSIMA!!!!
    Un Abbraccio.
  • Auro Lezzi il 21/08/2010 17:01
    E meno male.. Dall'inizio pensavo che volessi mangiare la coccinella.. Poi solo asmore..
  • Anonimo il 21/08/2010 14:06
    Ciao, dolcissima... Ci fai sognare tutti i giorni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -