PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piccolo pettirosso

Un dì,
quando sentirò cantar con la tua voce
l'inno alla natura
che ti fece nascere in un nido
saprò che sei tu,
piccolo pettirosso!
Col tuo canto melodioso
incanti tutto ciò che ti circonda,
da quel ramo della quercia secolare
che mai abbandonasti
da quando nascesti.
Piccolo pettirosso,
io so con quanto amore
vorresti comunicare qualcosa all'uomo,
il quale indifferente al tuo canto
non ti ascolta attentamente.
O pettirosso dal tuo bel canto
non lasciar che l'uomo falso e ingenuo
non capisca il significato
di Madre Natura,
perchè le sue origini
sono derivate da essa.
O pettirosso,
continua a cantar per sempre
finchè il mondo non scompaia del tutto
e l'amore regni nell'universo.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Matteo Reggi il 21/08/2010 20:10
    Grazie a tutti, e che l'amore regni sempre sulla terra e su di voi!
  • Anonimo il 21/08/2010 20:08
    Finchè ci saranno cuori grandi come il tuo e piccoli pettirosso... il mondo non scomparirà del tutto e l'amore regnerà sempre
    Bellissima Matteo!!!
  • Margherita Arnone il 21/08/2010 20:08
    bravo... bella poesia,,,,,,,, giovanissimo ma con un grande talento da sfoggiare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0