accedi   |   crea nuovo account

Ricomincio

Quando ho visto i tuoi occhi
ho letto la tua voglia di evadere
poi ho cercato bene dentro me
ed ho capito che lo volevo anch'io.

Siamo partiti senza avvisare
e senza una meta dove arrivare,
eravamo felici e senza pensieri
ogni cosa triste apparteneva a ieri.

Oggi non ho pensato a cosa ho fatto
e deciso sono partito tutto d'un tratto
in paese qualcuno parla e sa dove sono
ma quando torno non ci sarà perdono.

Chi torna indietro ammette di aver perso
e siccome odio perdere non torno indietro
prenditi a cuore questo ultimo verso
oggi ricomincio e non metto la retro.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/10/2012 09:54
    ... originale e dai ritmi
    inconsueti,
    complimenti...

3 commenti:

  • Anonimo il 14/04/2011 08:34
    ricominciare dopo la distruzione è il senso dell'esistere.
  • Enrico Pagnoni il 23/08/2010 11:06
    Non sempre si può ritornare. Questa poesia è per chi affronta i problemi fuggendo anziché sbatterci la testa. Io problemi vanno sempre affrontati!
  • Nicola Lo Conte il 22/08/2010 23:24
    Alle volte ci vuole il coraggio anche di saper tornare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0