accedi   |   crea nuovo account

E lacrimava

Che croce fu il dolore
estenuante pianto
senza ceri
senza fiamma.

Sfinita in essa
una vampa purissima
ch'io seppi
solo dolore.

Ancora
intesa immensa
come mai nessuna
amarezza.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0