username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Capriccio

Stà piovendo..
Mi piace perdermi nel
rumore della pioggia;

e tu amore,
lasciati trasportare da
questo suono che stravolge
e cresce

tra una nota ed un bacio...
Spingiti come il vento
fra i rami,

sciogliendoti come miele al
sole...
Ama la mia femminilità,
il mio sorriso e la mia ironia;

mentre qui seduta attendo
maree che mi portino via da
questa realtà che sfuggo...

Suonami note su questa laguna
poggiata su uno sfondo azzurro
accecante,

perchè sono desiderio d'amore,
onda di mare e capriccio del vento;

a volte dolcezza e poi amarezza,
poichè la mia vita è diventata un
sogno...

Non so dove finisce l'illusione e
dove comincia la realtà;

mentre tutto si trasforma e il tempo
si ferma e il silenzio è rumore;

mentre di notte i respiri diventono
intensi...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 14/05/2013 21:52
    Un romanticismo delicato ma passionale. Una poesia davvero bella, scritta nelle corde della tua umanità e sensibilità. Comunque gli scudetti sono ventinove . A parte gli scherzi, complimenti per questa tua e un saluto a Viareggio!!!

11 commenti:

  • franco buldrini il 24/08/2010 00:07
    Sempre piene di fuoco le tue poesie. Le descrivi con classe complimenti
  • Chicco Tatino il 23/08/2010 21:30
    Invochi passione dolcezza... graditissima. Ciao.
  • Auro Lezzi il 23/08/2010 19:58
    Marò Anto.. Quasi quasi...
  • Laura cuoricino il 23/08/2010 19:12
    Un capriccio intenso ed appassionato... non si sa dove finisca l'illusione ed inizi la realtà, mentre struggenti violini accompagnano i tuoi versi!
    Grazie, Antonietta!
    Ciao, Cuoricino.
  • denny red. il 23/08/2010 19:06
    illussione sogno o realtà.
    non importa..
    nel cuore ho solo l'amore!
    UNA STELLA CHE BRILLA SEMPRE È
    LA TUA POESIA!!
  • Giuseppina Iannello il 23/08/2010 17:17
    La dolcissima poesia ci fa rivivere con intensità, la bellezza della natura nel riflesso della sensibilità tardo ellenica.
  • loretta margherita citarei il 23/08/2010 15:56
    molto bella come il video
  • Cinzia Gargiulo il 23/08/2010 15:47
    Il limite tra illusione e realtà talvolta è veramente labile con tutte le conseguenze che ciò comporta...
    Brava Antonietta!
    Ciao...
  • laura marchetti il 23/08/2010 14:12
    illusione. sogno o splendida realtà... come le tue perle di poesia...
  • Giacomo Scimonelli il 23/08/2010 13:26
    ... non so dove finisce l'illusione e comincia la realtà... mi sembra di leggermi dentro... poesia romantica e scritta magistralmente
  • Anonimo il 23/08/2010 12:56
    Che bello sarebbe se potessimo avere il potere di realizzare i sogni, non tutti, perchè poi non esisterebbero più, ma uno, uno soltanto e poterlo sciegliere ora, alla nostra magnifica età... sto sognando anche ora...
    Bellissima!!!
    Ti abbraccio e baci8

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -