PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un incontro speciale

Dentro di me c'è molto di più di quello che si vede,
dentro di me ci sono percorsi irti che nessuno potrebbe immaginare.

Ho danzato con la gioia e la sofferenza
Ho abbracciato la vittoria e sconfitta
Ho conosciuto una persona meravigliosa la mia "anima"
Ho visto la mia anima
Ho sentito la mia anima

Da prima mi ha sorriso, poi mi ha abbracciato
abbiamo pianto e riso insieme, per quanto sono buffa, ostile,
amara, fragile, piccola, incosciente, forte, grande...
Mi ha portato portato in viaggio con se mi ha fatto un regalo che al mondo nessuno mai
avrebbe potuto farmi, non esitono parole per dire tutto quello che in quel momento
c'era in me sorprendentemente reale e immensamete eterno.

Mi ha insegnato a credere, volare e passeggiare nel tempo,
Mi ha mostrato un mondo dove tutto è possibile

Ho scoperto che la realtà in realtà è un illusione

Sono stata sull'isola che non c'è dove vi sono le anime dei bambini dispersi
la dove noi in realtà siamo... ma non ne siamo consapevoli.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • carolina verzeletti il 21/11/2011 07:40
    Grazie
  • EASTON il 20/11/2011 22:04
    I commeti precedenti rispecchiano il mio sentire, bravo
  • carolina verzeletti il 23/08/2010 21:38
    Grazie molto Auro
  • Auro Lezzi il 23/08/2010 19:51
    Benvetute a Carolina ed alla sua anima.. Che coppia favolosa... Scrive tu e lei..
  • Aedo il 23/08/2010 19:16
    Una poesia evocatrice, un viaggio nella tua interiorità: bisogna sempre tentare il "volo" e credere nell'impossibile. Bravissima!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0