PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Improvviso

Non ha spazi
non ha tempo,
l'amore.
Improvviso
fulmine
nel temporale,
imprevedibile scossa
nel cuore.
Delicato fiore
tra rocce,
su lava
di vita
ormai pietrificata.
Non raccoglierlo:
ammiralo,
odora quel profumo
di gioia:
Non metterlo
tra le pagine
piatte
della tua infelicità.
Lascialo vivere,
fosse un giorno,
ma quel giorno,
amalo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Mario Olimpieri il 03/09/2010 20:23
    È vero, l'amore è un fulmine a ciel sereno, improvviso, repentino, ma poi è estremamente bello se perdura nel tempo. Brava Marinella
  • marinella addis il 25/08/2010 09:53
    grazie Ivan.
  • Ivan Stancovich il 24/08/2010 13:53
    Questa sì, si può classificare in poesia; ha una struttura delineata, una lirica che dà una musicalità nella lettura, si denota il sentimento che ne distingue l'autrice, offre sensazioni e brividi se letta con passione. a te posso dire brava.
    Ivan.
  • marinella addis il 24/08/2010 10:31
    brava a te Margherita... che hai saputo leggere!... grazie Auro... anche per... Marinè... così mi chiamano le zie in Sardegna!!! e mi emoziono sempre...
  • Margherita Arnone il 23/08/2010 19:53
    barva marinella le parole che ho appena letto erano parole del tuo cuore... piaciuta..
  • Auro Lezzi il 23/08/2010 19:49
    Che cuore Marinè.. Un richiamo unico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0