username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Leggerezza

Un sommesso fruscìo
muove la calura
con argentei tremolii
e il pensiero rivive
di fresca leggerezza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • sandra maccaferri il 19/10/2011 14:58
    @Floriano: tu dici? Grazie!
  • sandra maccaferri il 19/10/2011 14:57
    Caspita, Michele... grazie!
  • Floriano Crescitelli il 25/02/2011 16:17
    Suadente, leggera e raffinata
  • Michele Loreto il 25/02/2011 00:36
    L'immagine si materializza e diviene sensazione. Iperrealismo con sfumature calde ed accoglienti. Una immagine non renderebbe così bene come i tuoi versi. Bellissima. Brava
  • sandra maccaferri il 17/01/2011 18:04
    Interessante osservazione.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 17/01/2011 16:51
    Bella, da leggere in vari stati d'animo acquista sempre un significato diverso.
  • ELISA DURANTE il 13/11/2010 07:23
    Il pensiero rivive quando c'è connessione tra il "fuori" e il "dentro" di noi...
  • Anonimo il 31/08/2010 14:43
    quattro righe di pura poesia, da imparare a memoria e riascoltare nella mente... molto molto brava
  • sandra maccaferri il 24/08/2010 15:35
    Grazie Antonino per il tuo bel commento!
  • sandra maccaferri il 24/08/2010 15:34
    Grazie annarita, apprezzo molto... e cono un po' commossa.
  • Anonimo il 24/08/2010 12:22
    È semplicemente stupenda la tua poesia. Complimentissimi!!! La trattengo
  • Anonimo il 24/08/2010 12:20
    Fresca e delicata è anche la tua poesia!
    Molto brava!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0