PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte di seta

Nel giaciglio della notte
il pensiero si nutre di inconsapevolezza
supera i baluardi della seta
per strisciare sul velluto della percezione.
Nell'insicurezza del risveglio
la protezione del desiderio accoglie l'istinto.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • cometa il 12/02/2012 09:58
    sensazioni animalesche dove la coscienza c'entra poco. durano quel poco che ci rende razionali.
  • Rinaldo Pauselli il 16/12/2008 13:58
    bella, non immediata, ma piacevole.
  • Francesca Paola Quartararo il 27/07/2007 16:06
    BRAVO MOLTO PIACEVOLE
  • sara rota il 05/05/2007 00:06
    Particolare, scorrevole, semplice, armoniosa, estasiante, bella
  • Antonio Pani il 28/03/2007 11:42
    Sogno e desiderio si fondono, dandoci ciò di cui abbiamo bisogno. Troviamo noi stessi, o come vorremmo essere, forse per attimi troppo "stretti", ma di certo ricchi di forza e consapevolezza. Io l'ho sentita così. Molto bella ed apprezzata. A rileggersi ciao. P. S.: Una mail di commento/illustrazione del tuo scritto sarebbe molto gradita.
  • Riccardo Brumana il 21/03/2007 19:50
    troppo astratta per me, alla prossima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0