username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Disegni di Fumo

Ampie boccate
e lampi in lontananza
la radio parla sottovoce
e tu sorridi.

I lampi si nascondono
io chiudo gli occhi
sapendo che la nostra strada è dritta
tu mi parli sottovoce.

Ampie boccate al sigaro
disegnano un volto familiare
sorrido nel buio
solo un attimo.

Apro gli occhi
piove, fuori dalla macchina
il tuo volto è ancora lì
mi sorridi.

Un'ultima boccata
spazza via ogni concetto
mi giro, ormai solo,
ormai il tuo volto non lo vedo più.

La pioggia che entra
fa troppo rumore
mi avvolge ormai solo il silenzio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Evelyn Di Maio il 24/11/2011 11:06
    Bella, profonda, e intensa. Immagini sfuggenti come disegni di fumo...
  • loretta margherita citarei il 24/08/2010 19:52
    molto ben descrittiva piaciuta
  • Anonimo il 24/08/2010 18:15
    Mi specchio in questa poesia.
    Spesso il silenzio ci avvolge nella nostra malinconia.
    Bravissimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0