accedi   |   crea nuovo account

Omaggio a Corigliano

Cielo e mare, mare e cielo
avvolto da un azzurro velo,
Corigliano col suo Ionio
arricchisce il patrimonio,
vanta un paesaggio immenso e bello
che si ammira dal Castello.
Con gli aranci e i mandarini
dei cosiddetti “giardini”,
i pompelmi e i limoni
muta l’azzurro in verdi toni.
La pianura così appare
inoltrata fino al mare,
nell’infinito azzuro-verde
l’orizzonte poi si perde…
L’attenzione è ora al Castello
e si ammira questo e quello.
Il centro storico da visitare
per l’ ”antico” rimembrare:
rioni, vicoli e “vinelle”
offron tante Chiese belle
a testimonianza di un passato
che non vuol essere dimenticato!

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Miriam Melieni il 24/10/2009 14:24
    Corigliano è stupenda veniteci tutti!!!
  • sara rota il 21/04/2007 18:00
    Bella dedica, bella descrizione, sembra prorpio un bel paese...
  • Riccardo Brumana il 25/03/2007 03:04
    descritto così sembra un parediso terrestre. ma è veramente un roseto senza spine?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0